Torna indietro

A.DI.N.A. - Associazione Difesa Diritti Persone non Autosufficienti

Piazza Baldinucci 8r - 50129 Firenze
Tel.: 055 486838 - Fax 055 4625985
Recapiti telefonici: Bruno 3926896599, Mario 3932528418, Nedo 3394700177, Elena 3397099679, Stefano 3480152154
Siamo presenti il secondo e l'ultimo mercoledì del mese dalle ore 17.00 alle ore 19.00

Sito web:
E-mail: adina.firenze@email.it - adina.firenze@gmail.com

A.Di.N.A è un'associazione nata il 14 giugno 2000 dall'esperienza del Comitato per la Difesa Diritti delle Persone Assistite nelle R.S.A. (residenze sanitarie assistenziali) per dare continuità all'azione di informazione sui diritti dei cittadini affetti da patologie inguaribili; nel corso degli anni si è concentrata sulla questione anziani non autosufficienti; fa parte della rete del volontariato dei diritti e non esercita alcuna attività assistenziale né direttamente né tramite convenzioni con gli Enti Pubblici.
E' stata fondata da persone che hanno avuto la sventura di non essere più in grado di provvedere ai propri familiari e che hanno voluto trasformare le loro difficoltà nell'impegno civile: acquisire e trasmettere informazioni, prendere consapevolezza dei propri diritti attraverso la conoscenza delle normative regionali, comunali e nazionali, cercare ascolto da parte delle Istituzioni, promuovere la tutela dei diritti delle persone non autosufficienti.
L'associazione ha utilizzato e utilizza tutti gli strumenti legittimi utili per opporsi alle dimissioni ospedaliere e ottenere cure riabilitative e rispetto dell'assistenza dei ricoverati nelle R.S.A.
L'associazione si avvale della collaborazione di uno studio legale, con il quale sta portando avanti da molti anni la battaglia per la riduzione della quota di compartecipazione alla retta alberghiera (quota sociale), che deve tenere conto dei redditi del solo assistito, diversamente da come pretende il Regolamento del Comune di Firenze (come stabilito da moltissime sentenze dei vari TAR regionali e dalla definitiva sentenza del Consiglio di Stato 1607/2011).
L'associazione è impegnata in questi ultimi tempi nell'opposizione in maniera netta alle richieste del pagamento della quota sanitaria, non dovuta perché rientra nel Servizio Sanitario Nazionale.
I nostri riferimenti sono la Costituzione (art.32 e 38) e la legislazione nazionale ed il principio che "inguaribile non significa incurabile". L'assemblea ordinaria si svolge alle ore 17.00 dell'ultimo mercoledì di ogni mese presso la sede in piazza Baldinucci 8r a Firenze, durante la quale si affrontano nel dettaglio le situazioni in merito alle procedure che i familiari stanno seguendo per ottenere l'assistenza per i loro familiari. All'esterno l'Associazione si presenta con comunicati stampa, colloqui con i vari soggetti istituzionali (Regione, Comune, ASL), è nel Comitato di Partecipazione della Società della Salute e nella Consulta Comunale degli Invalidi; all'occorrenza vengono organizzate forme di pressione sui vari livelli istituzionali con raccolta di firme, petizioni, manifestazioni.

Torna indietro